Occupiamoci dei Disoccupati – seconda edizione

Gli psicologi del Centro Indivenire si OCCUPANO DEI DISOCCUPATI!

2 milioni e 243mila persone (1,243 milioni di maschi e un milione di donne): in Italia continua ad aumentare la disoccupazione raggiungendo livelli record. 23 mila occupati in meno, rispetto all’anno precedente. Tassi così alti di disoccupazione si rintracciano  nei dati del terzo trimestre del 2001.

La crisi e la disoccupazione non hanno solo effetti economici sui consumi, i risparmi, i debiti delle famiglie e delle persone ma producono crisi d’identità e perdite d’autostima che possono sfociare in disturbi del comportamento, aggressività e devianza sociale di tipo criminale.

E la disoccupazione è una delle maggiori cause che portano al suicidio. Si parla già del fenomeno dei “suicidi della crisi”.

Alla luce dei recenti fatti di cronaca collegati alla precarietà della situazione economica il Centro Indivenire , con il Patrocinio della Provincia di Roma, riprende la campagna già promossa nel 2011, Occupiamoci dei Disoccupati, un progetto d’intervento gratuito finalizzato a contenere il disagio di coloro che si scontrano con la difficile condizione di perdita del lavoro e/o di disoccupazione, fornendo una rete di sostegno, informazione e supporto psicologico.

Il disoccupato ha per definizione bisogno di essere sostenuto anche psicologicamente ma essendo il supporto psicologico eminentemente di natura privata si trova spesso impossibilitato a sostenerne il carico economico portandolo a non esplicitare la richiesta di aiuto e arrivando così a cronicizzare situazioni di disagio.

Occupiamoci dei Disoccupati. Seconda edizione

Pertanto il Centro Indivenire sceglie di mettere a disposizione le proprie risorse professionali offrendo i seguenti servizi in forma totalmente gratuita:

  • Colloqui di counseling psicologico – finalizzati all’analisi e alla chiarificazione della situazione attuale che il disoccupato si trova a vivere per poter poi pianificare ed attuare strategie operative;
  • Colloqui di sostegno psicologico e/o psicoterapeutico – finalizzati a fornire sostegno e contenimento emotivo al fine di elaborare il vissuto di perdita e mobilitare le risorse personali e/o di contesto del soggetto.
  • Laboratori di espressività emotiva – finalizzati ad esprimere ed elaborare in un contesto gruppale protetto emozioni, sentimenti e vissuti collegati alla condizione di disoccupazione.

L’iniziativa è durata dal 16 Aprile 2012 al 16 Luglio 2012

I disoccupati che vorranno usufruire dei servizi gratuiti potranno farne richiesta contattando il Centro Indivenire numero di telefonia mobile 349 6843699 attivo dal lunedì al venerdì con orario continuato 9.00 – 20.00 o inviare una e-mail all’indirizzo [email protected]